Requisiti della norma ISO 50001

La norma ISO 50001 è uno standard valido a livello globale dell’Organizzazione Internazionale per la Normazione (ISO), che ha lo scopo di supportare le organizzazioni e le aziende nella creazione di una gestione sistematica dell’energia. Può anche servire come prova di un sistema di gestione dell’energia conforme alla norma attraverso la certificazione.

L’introduzione di un sistema di gestione dell’energia è fondamentalmente volontaria. Non vi è alcun obbligo legale di certificazione. Tuttavia, la certificazione secondo la norma DIN EN ISO 50001 (o un sistema di gestione ambientale registrato secondo il regolamento EMAS) è un prerequisito in Germania per l’esenzione parziale dalla sovrattassa EEG per le aziende ad alta intensità energetica e, in futuro, anche per lo sgravio delle aziende dell’industria manifatturiera dall’imposta sull’elettricità e sull’energia.

Una gestione sistematica dell’energia si basa sulla registrazione dei flussi di energia in un’azienda (fonti di energia, consumo di energia, consumatori di energia) e sulla valutazione dello stato di efficienza energetica, in particolare degli impianti/attrezzature e dei processi/attività importanti per il consumo complessivo di energia. Questa registrazione è la base per l’attuazione sia di misure tecniche per migliorare l’efficienza energetica sia di approcci di gestione strategica e organizzativa. Le misure organizzative e tecniche dovrebbero portare a un miglioramento sistematico e a lungo termine delle prestazioni energetiche.

La turbina Talbot Steam To Power è considerata una misura secondo la norma ISO 50001.